ga('create','UA-81679614-1','auto');ga('send','pageview');

10 giugno 2016

Quiche Lorraine


Come per la focaccia barese, una ricetta stra-conosciuta di cui non mancano di certo ricette nel web, la Quiche Lorraine. La regina delle torte salate, semplice quanto deliziosa.
Ci tenevo a lasciarvi questa versione, la mia, che trovo gustosa ma non troppo calorica, golosa e saporita ma non stancante. Ho infatti ridotto un pochino le quantità di panna e uova che solitamente si trovano indicate. 
L'involucro è sempre quello della Quiche infallibile di cui vi ho già parlato. Il riempimento, come ogni Quiche Lorraine che si rispetti, prevede la pancetta. Sbollentata però e non saltata in padella. Una scoperta per me!

Se vi dico che io ne mangerei una intera da sola? E lo sapete che il salato non è esattamente la mia passione... ;P


INGREDIENTI
(Per una tortiera da 26 cm circa)

Per la pasta:
200 g di farina 00
5 g di sale 
90 g di burro a pezzetti
1 uovo medio
20 g di acqua

Lavorare con le dita la farina 00, il sale e il burro fino a quando quest'ultimo non sarà assorbito dalla farina. Otterrete un composto sabbioso. 
A questo punto inserite anche l'uovo e l'acqua. Impastate velocemente fino a formare un panetto omogeneo.
Avvolgete nella pellicola trasparente e mettete a riposo in frigo per 2 ore (quando vado di fretta 20 min in freezer sono sufficienti).

Per il ripieno:
100/150 g di pancetta affumicata a dadini ( io qui solo 100 g ma prossima volta aumento!)
200 ml di panna fresca liquida
2 uova piccole
100 g di Grana padano grattugiato (o Parmigiano se preferite)
Sale, pepe, noce moscata q.b.

Versate in un pentolino con acqua in ebollizione la pancetta e fatela sbollentare 10 minuti. Scolate e tenete da parte.
In una ciotola versate la panna, le uova leggermente sbattute a parte, il formaggio grattugiato, il sale, il pepe e la noce moscata (se piace). Mescolate bene.

Per la quiche:
Passato il tempo di raffreddamento della pasta, stendetelo sul piano di lavoro ad uno spessore di 3-4 mm e rivestitevi lo stampo, precedentemente imburrato leggermente (o coperto con carta forno).
Fate aderire bene la pasta a bordo e fondo aiutandovi con le dita.


Spargete la pancetta sulla base e versatevi sopra la pastella di panna uova e formaggio.


Infornate a 180º per circa 30 minuti. E buon appetito!