ga('create','UA-81679614-1','auto');ga('send','pageview');

6 dicembre 2015

Cookies


Molti di voi avranno già iniziato a pensare ai regalini di Natale. Negli ultimi anni io ormai faccio solo pensierini home made e trovo in particolare che i biscotti siano un ottimo modo per augurare con dolcezza ai nostri cari buone feste e un pò di tenerezza in più nelle vite di tutti.

Tanto per non smentirmi, anche questa volta mi sono affidata ai miei libri dello Chef pasticcere Montersino ed in particolare a "Le dolci tentazioni" per questi biscotti che non potevano mancare nella mia lista dei regali da impacchettare. 

I classici cookies americani sono biscotti molto facili da preparare. Della serie: ingredienti nella ciotola, mescola, forma e inforna.

Montersino consiglia di inserire il composto finito in una sacca da pasticcere con bocchetta liscia per poi formare degli spuntoncini direttamente in teglia.
Ho letto che qualcuno preferisce mettere l'impasto in frigo a riposo come una frolla normale per poi stenderlo tra due fogli di carta forno e copparlo con gli stampini desiderati. Proverò.  Per ora credo di averli già formati in tutti gli altri modi possibili. 

Con la sacca (io ho preferito senza beccuccio) otterrete dei cookies piu regolari e dalla forma più simile a quella tradizionale.
Aiutandovi semplicemente con due cucchiaini e formando mucchietti irregolari avrete biscotti dall'aspetto più rustico ma che a me sembrano tanto carini lo stesso!
Potrete inoltre formare delle palline con le mani magari schiacciandole leggermente una volta appoggiate sulla teglia. Qualcuno utilizza il fondo di un bicchiere per questo passaggio e per ottenere cookies più piatti e quindi più simili agli originali americani.

Insomma qualunque metodo vorrete adottare il risultato saranno sempre dei biscottini deliziosi, che poi è quello che ci interessa di più no? ;)



Ecco la ricetta tale e quale riportata su "Le dolci tentazioni" e con qualche mia annotazione in fondo.

INGREDIENTI per 130 cookies
300 g di burro
225 g di zucchero di canna grezzo
120 g di uova intere
30 g di miele
200 g di cioccolato in gocce
450 g di farina debole
6 g di baking (lievito in polvere per dolci)
1 baccello di vaniglia
1 g di sale

Montate leggermente il burro a temperatura ambiente con lo zucchero di canna,  la vaniglia, il miele e il sale. Unite poi a filo le uova intere,  la farina con il lievito e, infine, le gocce di cioccolato.
Con un sac à poche munito di bocchetta liscia formate degli spuntoncini sulla carta da forno e infornare a 180º per circa 15 minuti.


NOTE
- Io in genere faccio metà dose e me ne escono circa 50 (circa mezzo kg di peso totale).
- I minuti in forno, si sa, variano da forno a forno quindi verificate. Nel mio ne bastano 12, facendo biscottini piuttosto piccoli ma "cicciosetti". Li tolgo quando solo i bordi sono coloriti e in questo modo non risultano molto duri.
- Anche se il cioccolato può sembrare molto ci sta proprio bene, non riducetelo se potete.
- Conservateli (o confezionateli  se decidete di regalarli) in una scatola di latta o in un barattolo di vetro a chiusura ermetica per 4/5 giorni.

Buona domenica e... ai prossimi biscotti! ;)
Elena