ga('create','UA-81679614-1','auto');ga('send','pageview');

3 dicembre 2014

Crostata salata dell'arabafelice

Crostata salata con zucchine 
Tanti auguri a tee, tanti auguri a tee, tanti auguri cara Stefania, tanti auguri a teeee!

Lei , la festeggiata, è la famosa Araba felice in cucina e in questi giorni festeggia i suoi 5 anni di blog.
Festeggia trasformando il blog in sito.
Festeggia con un giveaway tutto per lei per cui non posso proprio mancare.

Ho già avuto modo di ringraziarla qui sul mio blog per quello che mi ha regalato in ricette, pensieri, lezioni di buona scrittura, umorismo e umanità.
Quindi non mi dilungherò in ulteriori ringraziamenti.
O meglio, la ringrazierò a modo mio.
Con una ricetta sua però.
La sua ricetta "furba" per eccellenza. Almeno per me.

La sua CROSTATA SALATA FURBISSIMA, che tante volte mi ha risolto cene improvvisate e inviti dell'ultimo minuto.
Da lei proposta qui nella versione vegana, con le zucchine come ripieno.
Da me fatta e rifatta in mille modi. Sempre buona!
C'è chi ne ha provato una versione dolce, addirittura. Io ancora non mi sono spinta a tanto, ma se la proverete verrà irrefrenabile anche a voi il desiderio di provarla in ogni "salsa"!

Si perchè in pochi minuti, pochissimi davvero, avrete una base per torta salata diversa da tutte le altre, non una sfoglia, non una brisè, ma una frolla salata buonissima e friabile, versatile e sorprendente. Con gli ingredienti che tutti abbiamo in dispensa. Praticamente senza impastare. Può esserci qualcosa di più furbo?

Ecco la ricetta.

INGREDIENTI per la BASE (per una teglia del diametro di 28/30 cm)

250 g farina 00
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di lievito per torte salate (mi raccomando, che sia specificato sulla confezione)
100 ml acqua bollente
100 ml olio di semi (io girasole o arachidi)

PROCEDIMENTO 
Mettere gli ingredienti secchi in una ciotola e mescolare. Unire in una sola volta olio e acqua bollente.
Girare con una forchetta finchè inizia a stare tutto insieme. Compattare velocemente con le mani, per al massimo 30 secondi!
Stendere nella teglia, coperta con carta forno, condire a piacere, e infornare in forno già caldo a 200° per 40-45 minuti.
Tutto qua! ;)

Per la versione originale firmata Arabafelice, vi rimando direttamente a lei ed ai suoi consigli.
Per la mia, vi metto qualche foto di alcune mie varianti. Ma la fantasia può davvero spaziare! ;)

Crostata salata con tonno e patate
Crostata salata con formaggio e spinaci
Crostata salata con provola e peperoni
Con questo post partecipo al giveaway di Stefania 


facendole anche tantissimi complimenti per l'importante passo del suo "Araba felice in cucina" da blog a sito! 
Un abbraccio, Elena.