ga('create','UA-81679614-1','auto');ga('send','pageview');

7 novembre 2014

Crostata di mele con pasta frolla al cacao




Amicizia è condividere, ma anche esserci nonostante le distanze.
Nonostante il tempo che passa. Gli impegni. La famiglia che cresce. Il lavoro che cambia o quello che non c'è più. La casa che si sposta in un altro paese. 
Nonostante tutto il tempo occupato dal resto, rivedersi è come essersi visti il giorno prima.
Ed è per un incontro speciale che ho preparato questa torta. 
Incontro poi rinviato. Ma poco importa, ci sarà un altro incontro e un altro dolce da condividere, e sarà come fosse "domani". 
(A Cristina e alla sua stupenda famiglia 'in crescendo'!)


Due mele e voglia di crostata? Questa è un'ottima soluzione.

La mia ispirazione questa, di cui ho mantenuto l'idea del ripieno con crema a freddo.
Per la frolla invece ho seguito la ricetta di Monica, che avevo già utilizzato per la torta di compleanno dell'uomo di casa, con grande successo.
Provatela, è di semplice realizzazione e farete un figurone!


INGREDIENTI
(per una teglia rotonda da 24 cm con bordi alti)

PER LA FROLLA
250 g di farina
125 g di burro
120 g di zucchero
1 uovo
1 pizzico di sale
20 g di cacao amaro

PER IL RIPIENO
2 grosse mele
120 g di zucchero
50 g di burro fuso
1 uovo intero 
50 g di farina
100 ml di latte
scorza di limone o aroma vaniglia
  1. Preparare la frolla sabbiando il burro con la farina con le dita. Una volta ottenuto un composto sabbioso formare una fontana e inserire al centro lo zucchero, l'uovo, il pizzico di sale ed infine il cacao. Lavorare fino ad ottenere un panetto di colore omogeneo. Schiacciarlo leggermente per favorirne il raffreddamento uniforme. Riporre a riposo in frogorifero per almeno 30 minuti.
  2. Nel frattempo preparare il ripieno. Far fondere il burro a bagnomaria (o nel microonde), unire allo zucchero e iniziare a mescolare. Aggiungere poco alla volta la farina setacciata, continuando a mescolare con una frusta a mano, per evitare la formazione di grumi. Unire l'uovo leggermente sbattuto a parte con una forchetta. Inserire ora l'aroma scelto. Infine versare a filo il latte sempre rimestando.
  3. Lavare, pelare e affettare le mele.
  4. A questo punto riprendere la frolla e stenderla tra due fogli di carta forno con un mattarello ad uno spessore di 4 mm circa. Rivestire una teglia ben imburrata ed infarinata curando di coprire anche i bordi (in quanto dovrà accogliere un ripieno alquanto liquido). Disporre le mele a fette sulla frolla. Versare la crema preparata precedentemente sulle mele. Rigirare i bordi della frolla sul ripieno.
  5. Decorare a piacere con gli avanzi di pasta frolla.
  6. Infornare in forno già caldo a 180° per circa 40 minuti. Coprire con l'alluminio, dopo la prima mezzora, se la superficie dovesse scurirsi troppo. La torta sarà pronta quando la crema sarà dorata e soda.
  7. Lasciare raffreddare bene prima di sformare. Cospargere con una spruzzata di zucchero a velo e servire.