ga('create','UA-81679614-1','auto');ga('send','pageview');

17 febbraio 2018

Budino di latte (pudim de leite)





Sono tornata, non so per quanto ma ci provo. Mi mancava questo angolino dove mi sento sempre tanto al sicuro. Non starò a raccontarvi le mie ultime vicissitudini. Niente di eclatante o grave. Solo la vita a volte ti chiama a dare delle priorità e a sacrificare il piacere per il dovere. In fondo è tutto qua. 

Ma veniamo a questa ricettina facile facile e veloce nell'esecuzione. Potrete realizzarla senza bilancia perché l'unità di misura è la lattina di latte condensato. 
L'ho estorta ad una cara amica brasiliana, Cornelia, quindi sono molto tranquilla nell'affermare che è una ricetta originale carioca. 
In rete ne troverete diverse che differiscono poco una dall'altra. Ma per me questo è e sarà sempre il Pudim de leite, ovvero il budino di latte alla brasiliana!
Vedrete che ricorda molto il nostro Crème caramel da cui differisce per 
- l'utilizzo del latte condensato;
- il procedimento più rapido (in quanto non è prevista cottura del latte - viene semplicemente frullato tutto e via!). 
In quanto a risultato non saprei scegliere. Deliziosi entrambi.


INGREDIENTI
(Per uno stampo da budino da 1 litro circa o altro stampo di capacità equivalente o anche stampini monoporzione)

4 uova
1 lattina di latte condensato (da 397g)
1 lattina e 1/2 (della stessa lattina vuotata) riempita con latte (intero o parzialmente scremato)

Per il caramello:
1 lattina (sempre la stessa) colma di zucchero semolato
Pochi cucchiai di acqua bollente

- Frullare uova intere con latte condensato e latte con delle fruste elettriche o nel frullatore.
- Preparare il caramello. Mettere lo zucchero in un pentolino non troppo piccolo. Deve distribuirsi in uno strato uniforme e poco spesso. Scaldare su fuoco basso senza mescolare fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto. Unire ora un cucchiaio di acqua bollente per volta (attenzione agli schizzi bollenti!) mescolando fino ad ottenere la consistenza desiderata. 
Rivestire lo stampo prescelto col caramello, versandolo prima sul fondo e roteandolo in modo da bagnare di caramello anche le pareti. 
- Versare quindi il composto di uova e latte. 
- Cuocere a bagno maria, cioè immergere lo stampo in un altro contenitore di dimensioni adeguate a contenerlo, versare due dita d'acqua nello stampo più grande. Infornare a 170-175ºC per circa un'ora e mezza o comunque fino a quando il budino sarà ben rappreso. La lama di un coltello infilata al centro dovrà uscire pulita. 
- Sfornare e far raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigorifero per almeno 3 ore. 
- Al momento di servire, passare una lama lungo il bordo dello stampo delicatamente quindi rovesciare sul piatto di portata. 

Ovviamente potete prepararlo il giorno prima anzi, a nostro parere, è anche più buono!